Home >> Giovanni Godio

Giovanni Godio

Richiedenti asilo ed esiti in Italia: in crescita i richiedenti dal Bangladesh, da alcuni Paesi africani, dalla Siria e quelli under 18. Tutti i dati del “riepilogo” ufficiale 2017

Sono 10 mila in meno i richiedenti asilo esaminati rispetto al 2016. Per la prima volta il numero degli status di rifugiato concessi è quasi pari alle protezioni sussidiarie. Però hanno ricevuto un diniego ben il 58% di tutti i richiedenti. Nell’anno sono state oltre 130 mila le domande presentate, +5%. In forte aumento i richiedenti fuggiti dal Bangladesh e …

Continua a leggere »

Migrantes, in arrivo il Report 2018 sul diritto d’asilo. Focus sull’accoglienza in famiglia. La presentazione a Ferrara

Sarà presentato il 21 febbraio a Ferrara “Il diritto d’asilo. Report 2018. Accogliere, proteggere, promuovere, integrare”, il nuovo rapporto che la Fondazione Migrantes dedica al mondo dei richiedenti asilo e dei rifugiati. Tre le prospettive “geografiche” dello studio, per altrettante sezioni principali: l’Europa, l’Italia e le questioni “a cavallo” fra Europa e Italia. Un approfondimento è dedicato all’accoglienza in famiglia …

Continua a leggere »

Richiedenti asilo nell’UE 2017: continuano ad arrivare dai Paesi con i peggiori “indici di pace”, ma per loro è crollo degli esiti positivi

I nuovi dati EASO su richiedenti asilo ed esiti in tutto il 2017 nel territorio dell'”UE+” a confronto con gli indicatori del Global Peace Index. Nell’anno gli esiti positivi in prima istanza sono crollati al 40% di tutte le domande esaminate, perdendo 17 punti percentuali rispetto al 2016. Ma intanto i richiedenti protezione continuano ad arrivare dai Paesi con gli …

Continua a leggere »

Richiedenti asilo ed esiti in Europa: per gli afghani è “asylum lottery”

La “lotteria dell’asilo” per gli afghani che cercano protezione nell’Europa “unita”, ma anche i primi dati su richiedenti asilo ed esiti a tutto il 2017 in una dozzina di Paesi europei: li ha raccolti l’Asylum information database dell’ECRE.

Continua a leggere »

Richiedenti asilo ed esiti in Italia nel 2017: in aumento le domande, in calo quelle esaminate

Un aumento di richiedenti asilo, una diminuzione di quelli esaminati: è quanto emerge dai primi dati a tutto il 2017 sulle richieste e concessioni di protezione in Italia. Nell’anno, fra i richiedenti si è confermata la netta maggioranza di persone partite, o meglio fuggite, dalla Nigeria (che per il Global Peace Index continua a collocarsi fra i Paesi a “basso stato …

Continua a leggere »

Libia-Italia: il corridoio di Natale, il bilancio di un anno

Sono stati accolti in maggior parte da 16 Caritas diocesane, per iniziativa della CEI tramite la Caritas nazionale, i 162 rifugiati che poco prima di Natale sono arrivati in Italia grazie al primo corridoio umanitario organizzato dalla Libia anche in collaborazione col governo italiano. Ma il risultato e i numeri di questa iniziativa di solidarietà non possono non essere messi …

Continua a leggere »

Doppi dinieghi, Torino: perché la collaborazione delle istituzioni si è fermata?

Si è inspiegabilmente interrotto il percorso di collaborazione con Prefettura e Questura che, nei mesi scorsi, ha già portato al riconoscimento di 51 permessi di soggiorno per motivi umanitari a favore di richiedenti asilo che, con un regolare contratto di lavoro, rischiavano di cadere in una situazione di irregolarità per i dinieghi ricevuti dalla Commissione territoriale e dalla Corte d’appello: sono …

Continua a leggere »

Regolamento Dublino, ancora una volta abnorme lo squilibrio Italia-altri Paesi membri

Più di 4.500 i trasferimenti eseguiti verso l’Italia nel 2016 per il regolamento Dublino, appena 53 quelli dall’Italia agli altri Paesi membri dell’UE.

Continua a leggere »