Home >> Giovanni Godio (page 4)

Giovanni Godio

Turchia Paese sicuro?/2 Quel diritto d’asilo in outsourcing

“Dichiarazione” UE-Turchia del 18 marzo 2016: costi e risultati, un anno dopo. Ma intanto, a Strasburgo la Corte di Giustizia europea si dichiara incompetente a decidere sulla sua legittimità perché sarebbe stata firmata dai Paesi membri “e non da un’istituzione dell’UE”…

Continua a leggere »

Turchia Paese sicuro? Noori, in attesa dell’ultima sentenza

È della seconda metà del 2016 la vicenda di un giovane siriano, “Noori”, di 21 anni, raccolta da Amnesty International…

Continua a leggere »

Turchia Paese sicuro? Primo anno dell’accordo con l’UE: dati, fatti, storie

A un anno dalla firma e dall’entrata in vigore, l’UE considera l'”accordo” con la Turchia del 18 marzo 2016 un modello da replicare in altri Stati. Ma la Repubblica Turca si è confermata un Paese tutt’altro che sicuro per richiedenti asilo e rifugiati, anche se con le procedure volute dall’Unione Europea si è arrivati, tra l’altro, a respingere nel suo territorio …

Continua a leggere »

Richiedenti asilo nell’UE, 2016: l’onda lunga del 2015, la nuova geografia della segregazione

I nuovi dati Eurostat a tutto il 2016 sui richiedenti asilo nell’UE vedono ancora un consistente aumento in Germania, ma fotografano anche la pesante situazione di blocco che tende a isolare i Paesi meridionali dell’Unione.

Continua a leggere »

Frontiere orientali/ 2: capolinea Serbia, prigione Ungheria

Mentre nei Balcani i processi di ulteriore chiusura a migranti e rifugiati non conoscono sosta, l’UNHCR denuncia i respingimenti illegali adottati da sei Paesi: l’Ungheria, la Croazia, la Serbia e la Macedonia, ma anche la Bulgaria e la Grecia verso la Turchia.  *** Aggiornamento 7 marzo: il Parlamento ungherese ha approvato la detenzione automatica di tutti i richiedenti asilo per la …

Continua a leggere »

Frontiere orientali: “Se questa è Europa…”

Neanche le frontiere sbarrate e le barriere di filo spinato erette da Bulgaria e Ungheria sono state capaci di dissuadere rifugiati e migranti dal continuare a cercare protezione passando per le frontiere orientali dell’UE. Cinque ONG di Ungheria, Bulgaria, Repubblica Ceca, Polonia e Slovenia denunciano una “nuova normalità” di ingressi negati e respingimenti illegittimi.

Continua a leggere »

Doppi dinieghi: SenzaAsilo, al via la fase operativa

La rete SenzaAsilo per una revisione della legge sull’immigrazione e contro i doppi dinieghi che gettano nell’irregolarità sempre più richiedenti protezione che hanno compiuto un percorso di inserimento, ha lanciato a Torino un Documento costitutivo, un Appello e una campagna di adesione. Ha già chiesto un incontro con il Prefetto. Ha già raccolto un “dossier” con decine di casi. E …

Continua a leggere »

Richieste d’asilo ed esiti 2016: su 90.500 domande esaminate in Italia, respinte il 61%

I primi dati a tutto 2016 su richieste d’asilo ed esiti in Italia confermano che rispetto a due anni fa la percentuale degli status di rifugiato e delle protezioni sussidiarie concesse in rapporto al totale delle domande esaminate si è dimezzato. 

Continua a leggere »