Home >> Mirtha Sozzi (page 10)

Mirtha Sozzi

Progetto Ventimiglia 1: uno sguardo che si fa racconto e aiuta a capire

E’ da giorni, in realtà da settimane, che lungo il confine ligure italo-francese si stanno arenando decine di centinaia di migranti, aspiranti richiedenti asilo (che desidererebbero inoltrare domanda di asilo fuori dall’Italia). Riempiono le cronache perché sono oggetto di contesa fra due Paesi europei, persi in una situazione drammatica: tra chi non li vuole far entrare e chi non li …

Continua a leggere »

Fotografia come testimonianza: L’Esodo

* di Adele Manassero Per coloro che si trovassero a Roma dal 5 al 26 giugno sarà possibile visitare la mostra fotografica “en plein air” dal titolo “L’Esodo”. Inserita all’interno dell’undicesima edizione di FotoLeggendo, rassegna annuale di fotografia contemporanea, la mostra collettiva ospita opere di fotografi dalla fama internazionale che con il loro lavoro hanno testimoniato una delle maggiori tragedie …

Continua a leggere »

Indirizzario: le sedi delle Commissioni territoriali e indirizzi utili in alcune città italiane

Di seguito si fornisce un elenco di indirizzi utili per chiunque entri in contatto con un rifugiato o un richiedente asilo. L’indirizzario è diviso in due macrosettori: il primo con le informazioni sulle commissioni territoriali per l’asilo, gli enti e le associazioni nazionali a tutela dei rifugiati, il secondo con le informazioni sugli enti e le associazioni a tutela dei …

Continua a leggere »

Nation 25. Il padiglione dei rifugiati alla Biennale di Venezia

Il 6 maggio si è aperta la 56a edizione della Biennale di Venezia. Quest’anno contro il sistema di padiglioni nazionali anche coloro che non hanno un paese, perché lo hanno abbandonato per cercare asilo, hanno trovato un luogo che li rappresenti: The Nationless 25 Pavilion. Ovvero il padiglione della Nazione 25.

Continua a leggere »

E da Palermo la proposta di abolizione del permesso di soggiorno…

Arriva dalla Consulta delle culture della città di Palermo un documento che promuove una trasformazione radicale dell’approccio delle istituzioni al problema delle migrazioni. Il documento che è stato chiamato Mobilità umana internazionale – Carta di Palermo 2015 è nato nei giorni del convegno internazionale ‘Io sono persona’ ed è stato approvato ufficialmente dalla Giunta Comunale della città siciliana a fine marzo. …

Continua a leggere »

I sommersi e i dimenticati. Le frontiere di cui non si vuole parlare

Superati i primi momenti, quelli che ci allontanano dal fatto di cronaca che ci ha scosso, impressionato, addolorato (il naufragio del 18 aprile 2015) finiscono le parole, i commenti, la retorica – buonista o meno che sia – e tutti, morti e condannati a morte, finiscono nel dimenticatoio. Vie di fuga non vuole dimenticare, lasciar cadere per lasciare spazio ai …

Continua a leggere »

Rifugiati apicoltori in quel di Alessandria

Ad Alessandria negli anni della crisi, dove trovare lavoro sembra quasi un miracolo, soprattutto se si è stranieri, nasce un progetto che unisce ambiente, rifugiati, richiedenti asilo e lavoro. Promotrice del progetto è l’Associazione Cambalache e il titolo del progetto, che gioca con l’inglese, non lascia spazio a dubbi: “Bee my job”.

Continua a leggere »

La vita dei rifugiati siriani in Libano

Il Libano è diventato il primo paese al mondo per numero di rifugiati accolti. Su una popolazione di 4 milioni di persone accoglie 1 milione di rifugiati, quasi esclusivamente siriani. Questa situazione è diventata quasi insostenibile per il paese dei cedri e sono cominciate delle politiche assimilabili al respingimento.

Continua a leggere »