Home >> Mirtha Sozzi (page 3)

Mirtha Sozzi

CIE e CRP: nuovi nomi per vecchie storie

Uno dei fini declamati nel Decreto 13/2017, detto Decreto Minniti, è quello è di semplificare le procedure di riconoscimento dei cittadini di Paesi terzi e di rafforzare il contrasto alle situazioni di irregolarità sul territorio italiano. Lo strumento individuato per ottenere questo scopo è il rafforzamento del sistema dei CIE che per l’occasione viene anche ribattezzato: da centri di identificazione …

Continua a leggere »

Nel barcone si stava stretti. Un video dei ragazzi del CCR di Reggio Emilia

I ragazzi del CCR (Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze) di Reggio Emilia hanno realizzato il video “Nel barcone si stava stretti”, trattando il tema dei rifugiati e dei richiedenti asilo da un punto di vista diverso. La storia di Zaman, rifugiato pakistano accolto in Italia, è stata rielaborata e ricostruita grazie anche alla collaborazione dei ragazzi del Liceo …

Continua a leggere »

Lampedusa-Amsterdam: i barconi dei rifugiati in giro per i canali

Amsterdam. Due barconi che hanno trasportato migranti dall’Africa all’Europa stanno ora vivendo una seconda vita nei canali della capitale olandese: trasportano turisti e residenti in giro per la città.

Continua a leggere »

Il piano di ripartizione e la reazione del territorio torinese

A dicembre 2016 il Ministero degli Interni ha approvato e diffuso il Piano Nazionale di Ripartizione. Il documento stabilisce un sistema di quote equilibrato dove ciascun comune italiano è coinvolto. La prefettura di Torino ha già presentato un “Accordo quadro” per programmare la ripartizione ma alcuni sindaci tentano (ancora) di frenare i piani del Viminale e della Prefettura.

Continua a leggere »

Gambia

Gambia. Questo piccolo Stato dell’Africa occidentale che si affaccia per un breve tratto di costa sull’oceano Atlantico costituisce una sorta di “enclave” stretta e allungata nello spazio geografico del Senegal.

Continua a leggere »

Palermo capitale della cultura e città dell’accoglienza

*di Gabriella Gaetani Il 31 gennaio 2017 Palermo è stata annunciata come Capitale italiana della cultura 2018; la città è stata premiata anche per il suo essere “città dell’accoglienza e dei diritti”.

Continua a leggere »

Italia-Etiopia unite da un nuovo corridoio umanitario

Il 12 gennaio 2017 a Roma è stato firmato un protocollo di intesa fra la CEI (Conferenza Episcopale Italiana) e il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale per aprire un corridoio umanitario con L’Etiopia. L’obiettivo è quello di garantire a un gruppo di somali, eritrei e sudanesi l’accesso sicuro e legale in Italia.

Continua a leggere »

500 euro a migrante accolto senza distinzione fra cas e sprar

In videoconferenza da Roma, Mario Morcone, parla ai rappresentanti dei tavoli regionali italiani sull’immigrazione e spiega il nuovo piano d’accoglienza che fra le altre cose prevede per i comuni che ospiteranno, lo stanziamento di 500 euro per ogni persona accolta.

Continua a leggere »