Home >> Mirtha Sozzi (page 5)

Mirtha Sozzi

Il modello Riace viene raccontato all’estero

Riace 1998. Un barcone di 300 curdi approda sulla spiaggia calabrese chiamata Riace. Questo avvenimento dà inizio a una storia che, da allora, non smette di far parlare di sè.

Continua a leggere »

Benvenuti ABC. Il dizionario digitale gratuito per i migranti

E’ stato presentato a Torino, il 27 ottobre 2016, Benvenuti ABC, un dizionario digitale illustrato multilingua ideato per aiutare i bambini rifugiati ma adatto a tutti i migranti e a tutti i volontari che si interfacciano con essi (e con le difficoltà di comunicazione).

Continua a leggere »

Lingering Ghosts. Un progetto fotografico di Sam Ivin

Fino al 29 novembre a Roma, presso la Galleria del Cembalo, si può visitare la mostra fotografica “Lingering Ghosts” di Sam Ivin. 28 scatti, 28 ritratti, 28 richiedenti asilo che diventano un’opera unica per il particolare approccio del fotografo inglese.

Continua a leggere »

Un anno in Romania con i rifugiati

Silvia Ponzio, antropologa culturale torinese, ci racconta in un’intervista la sua esperienza in Romania in un campo di ricollocamento gestito da UNHCR e IOM in collaborazione con lo stato rumeno.

Continua a leggere »

Lumsa organizza un master sui fenomeni migratori

Lumsa, la Libera Università Maria Santissima Assunta, organizza un master universitario di primo livello sui fenomeni migratori. Il titolo del master è (Im)migrare. Teorie e prassi dei fenomeni migratori ed è alla prima edizione.

Continua a leggere »

Sudan il Paese che l’Italia considera sicuro

A fine agosto 48 cittadini sudanesi sono stati rimpatriati dall’Italia. Fermati e identificati a Ventimiglia mentre cercavano di passare il confine sono stati colpiti da un decreto di espulsione che ha innescato la procedura di rimpatrio. Infatti per l’Italia il Sudan è un paese sicuro e questo rimpatrio è il primo effetto degli accordi bilaterali firmati con il paese africano …

Continua a leggere »

Terremoto. La solidarietà dei rifugiati

Terremoto e solidarietà. Anche i migranti sono scesi in campo in questi giorni di necessità post-sisma e alcuni di loro hanno devoluto parte del proprio pocket money a favore delle persone terremotate del centro Italia.

Continua a leggere »

IUS-TO: al via un nuovo corso per mediatori

La IUS-TO Rebaudengo di Torino in autunno aprirà le selezioni per un corso di formazione professionale come mediatore interculturale. Il corso è rivolto a cittadini stranieri disoccupati o inoccupati, residenti sul territorio nazionale. La figura del mediatore interculturale professionale è carente in Italia e questo corso potrebbe essere un’ottima occasione per colmare, seppur in minima parte, questa lacuna. Il corso …

Continua a leggere »