Home >> Attualità >> News (page 10)

News

CIE e CRP: nuovi nomi per vecchie storie

Uno dei fini declamati nel Decreto 13/2017, detto Decreto Minniti, è quello è di semplificare le procedure di riconoscimento dei cittadini di Paesi terzi e di rafforzare il contrasto alle situazioni di irregolarità sul territorio italiano. Lo strumento individuato per ottenere questo scopo è il rafforzamento del sistema dei CIE che per l’occasione viene anche ribattezzato: da centri di identificazione …

Continua a leggere »

Regolamento Dublino, lavori in corso/ 2: superare il principio del primo Paese di arrivo si può. Ecco come

Gli emendamenti di riforma del regolamento Dublino messi a punto dall’ASGI e dall’Osservatorio  sul diritto europeo dell’immigrazione dell’Università di Pisa (sostenuti dal Tavolo nazionale asilo) propongono il superamento del principio del primo Paese d’arrivo con una serie di misure più rispettose, da un lato, dei diritti delle persone e, dall’altro, dei principi di solidarietà ed equa distribuzione di responsabilità fra …

Continua a leggere »

Regolamento Dublino, lavori in corso. Con le proposte della società civile

Il Parlamento Europeo sta affrontando la “riforma” del regolamento Dublino III, avviata nel 2016 con la presentazione di una discussa proposta della Commissione Juncker. A marzo è arrivata a Strasburgo una qualificata proposta italiana. Sul tappeto, numerose questioni “tecniche” che avranno però importanti ricadute su migliaia e migliaia di richiedenti asilo. E sulle quali la società civile sta almeno provando a …

Continua a leggere »

Il focus di Lunaria. La strada delle scelte politiche sbagliate

Le numerose proteste contro i centri di accoglienza straordinaria in capo alle Prefetture, il dibattito pubblico sempre più focalizzato sulla priorità che deve essere riconosciuta ai cittadini italiani (Italians first…), i nuovi orientamenti della Commissione Europea e le iniziative legislative italiane sono gli argomenti al centro dell’ultimo focus dell’Associazione Lunaria: Accoglienza. La propoganda e le proteste del rifiuto, le scelte …

Continua a leggere »

Da Orzinuovi (BS) una condanna contro le discriminazioni

Orzinuovi (BS). A seguito di un post pubblicato nel 2015 su Facebook dalla segretaria cittadina della Lega Nord del piccolo comune di Orzinuovi, in provincia di Brescia, alcune realtà dell’accoglienza bresciana e Asgi si sono unite e hanno mosso denuncia. Nel 2017 la segretaria è stata condannata per condotta discriminatoria. Una piccola storia in controtendenza di cui riportiamo il comunicato …

Continua a leggere »

Ritorno volontario e assistito: il progetto GUS Back to the future

“Back to the Future” è un progetto dell’associazione GUS – Gruppo Umana Solidarietà “G. Puletti” che si occupa di Ritorno Volontario Assistito e Reintegrazione (RVA&R). Il progetto, cominciato a giugno 2016 e in essere fino al 31 agosto 2018, rientra nei progetti finanziati dal Fami, FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE 2014-2020 – Obiettivo Specifico 3 Rimpatrio – Obiettivo nazionale 2 …

Continua a leggere »

Turchia Paese sicuro?/2 Quel diritto d’asilo in outsourcing

“Dichiarazione” UE-Turchia del 18 marzo 2016: costi e risultati, un anno dopo. Ma intanto, a Strasburgo la Corte di Giustizia europea si dichiara incompetente a decidere sulla sua legittimità perché sarebbe stata firmata dai Paesi membri “e non da un’istituzione dell’UE”…

Continua a leggere »

Turchia Paese sicuro? Primo anno dell’accordo con l’UE: dati, fatti, storie

A un anno dalla firma e dall’entrata in vigore, l’UE considera l'”accordo” con la Turchia del 18 marzo 2016 un modello da replicare in altri Stati. Ma la Repubblica Turca si è confermata un Paese tutt’altro che sicuro per richiedenti asilo e rifugiati, anche se con le procedure volute dall’Unione Europea si è arrivati, tra l’altro, a respingere nel suo territorio …

Continua a leggere »