Home >> INFOrientarsi

INFOrientarsi

Imparare l’italiano: apre ai rifugiati l’Online Linguistic Support dell'”Erasmus +”

Anche i rifugiati hanno l’opportunità di imparare l’italiano grazie al servizio dell’Online Linguistic Support del programma “Erasmus+”.

Continua a leggere »

Richiedenti asilo nell’UE: giugno 2017, in fuga dalla Nigeria

Ormai alla metà dell’anno, secondo dati provvisori dell’EASO sono oltre 355 mila le domande di protezione presentate nell'”UE+” da gennaio a giugno, a livelli nettamente inferiori rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Gli ultimi dati mensili vedono al secondo posto fra i Paesi di provenienza la Nigeria.

Continua a leggere »

Esperimento Grecia: un’idea di Europa. I report dell’ASGI

Un gruppo di avvocati e operatori legali coordinati da Asgi sta monitorando da giugno 2016 la situazione che si è venuta a creare in Grecia dopo l’accordo UE-Turchia.  Il risultato di questi monitoraggi sono dei report, intitolati “Esperimento Grecia”, consultabili gratuitamente sul web.

Continua a leggere »

Global Trends 2016 e Giornata del rifugiato: il mondo celebra la sua sconfitta

33,9 milioni di rifugiati, sfollati e richiedenti asilo nel 1997, 65,6 milioni oggi: una comunità internazionale sempre più incapace di fronteggiare i “danni collaterali” di guerre, violenze e persecuzioni si ritrova a “celebrare” con queste cifre (pubblicate nel nuovo rapporto Global Trends 2016 dell’UNHCR) la Giornata mondiale del rifugiato 2017.

Continua a leggere »

Servizio Civile, in arrivo progetti per i giovani rifugiati

Riguarderà quasi 3.000 volontari l’Avviso annunciato dal Governo per la presentazione di progetti nell’ambito del recente Protocollo d’intesa interministeriale per l’integrazione di giovani beneficiari di protezione internazionale e umanitaria attraverso il Servizio Civile.

Continua a leggere »

Atai, rifugiato afghano. La sua storia, le sue parole

Sono Atai Walimohammad e vengo dall’Afghanistan. Vivo in Italia dal 2013 e dopo aver ottenuto la protezione come rifugiato, lavoro oggi come interprete e mediatore linguistico-culturale. Sono figlio di un medico, mio padre si chiamava Dott. Atta Mohammad e è stato ucciso dalla gente del mio villaggio. Ero così piccolo quando è accaduto che non l’ho mai conosciuto. Crescendo è …

Continua a leggere »

Richiedenti asilo nell’UE, a due anni dall’inizio della “crisi rifugiati”

Dopo un aumento registrato a marzo, ad aprile sono tornati a diminuire i richiedenti asilo nel territorio dell'”UE+”. Ma prosegue anche il calo dell’incidenza delle decisioni positive sul totale delle domande esaminate.

Continua a leggere »

Video per imparare. Video per comunicare. L’esperienza del nodo sulle ali del mondo

A Genova la Onlus Il Nodo sulle Ali del Mondo ha realizzato dei video per aiutare i giovani italiani a comprendere meglio chi sono i rifugiati, i titolari di protezione internazionale e i richiedenti asilo. Vie di Fuga ha intervistato Michele Acampora uno dei protagonisti dell’iniziativa.

Continua a leggere »