Home >> INFOrientarsi >> Dati e ricerche

Dati e ricerche

Richiedenti asilo nell’UE: giugno 2017, in fuga dalla Nigeria

Ormai alla metà dell’anno, secondo dati provvisori dell’EASO sono oltre 355 mila le domande di protezione presentate nell'”UE+” da gennaio a giugno, a livelli nettamente inferiori rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Gli ultimi dati mensili vedono al secondo posto fra i Paesi di provenienza la Nigeria.

Continua a leggere »

Richiedenti asilo nell’UE, a due anni dall’inizio della “crisi rifugiati”

Dopo un aumento registrato a marzo, ad aprile sono tornati a diminuire i richiedenti asilo nel territorio dell'”UE+”. Ma prosegue anche il calo dell’incidenza delle decisioni positive sul totale delle domande esaminate.

Continua a leggere »

Esiti delle richieste d’asilo: se l’Italia all’incontrario va

I dati Eurostat sugli esiti delle richieste d’asilo nell’UE, disaggregati per Paese d’accoglienza, certificano per l’ultimo quadriennio 2013-2016 un trend di decisioni positive nel territorio dell’Unione Europea diametralmente opposto a quello registrato in Italia: da un lato, una proporzione di decisioni positive in crescita in Europa, dall’altro una progressiva erosione nella Penisola.

Continua a leggere »

Richiedenti asilo nell’UE, è giro di vite sulle decisioni

Tornano a crescere, per la prima volta dall’estate 2016, i richiedenti asilo nell’UE: i dati EASO di marzo per l'”UE+” riportano un aumento del 14% rispetto a febbraio. Ma intanto il primo trimestre del 2017 ha visto un crollo delle decisioni positive in prima istanza rispetto all’anno scorso: dal 57% al 43%.

Continua a leggere »

Richiedenti asilo nell’UE, 2016: l’onda lunga del 2015, la nuova geografia della segregazione

I nuovi dati Eurostat a tutto il 2016 sui richiedenti asilo nell’UE vedono ancora un consistente aumento in Germania, ma fotografano anche la pesante situazione di blocco che tende a isolare i Paesi meridionali dell’Unione.

Continua a leggere »

Richiedenti asilo UE, nel 2016 in forte calo il nuovo “carico” di accoglienza rispetto al 2015

In tutto lo scorso anno, secondo l’ultima serie statistica dell’EASO sono stati circa 1.235.000 i richiedenti asilo registrati nel territorio dell’“UE +”, quasi un decimo in meno rispetto al 2015. Ma se si considerano i ritardi di registrazione in Germania, il calo sostanziale se non formale supera il 40%. *** Aggiornamento: è anche disponibile il “2016 Overview“, sempre di fonte …

Continua a leggere »

Richieste d’asilo ed esiti 2016: su 90.500 domande esaminate in Italia, respinte il 61%

I primi dati a tutto 2016 su richieste d’asilo ed esiti in Italia confermano che rispetto a due anni fa la percentuale degli status di rifugiato e delle protezioni sussidiarie concesse in rapporto al totale delle domande esaminate si è dimezzato. 

Continua a leggere »

Richieste d’asilo ed esiti 2016: lotteria Europa

I dati su richieste d’asilo ed esiti a tutto il 2016 in vari Paesi europei fra cui l’Italia rivelano difformità sempre più nette nella distribuzione dei rifugiati e persistenti disparità nei tassi di riconoscimento della protezione internazionale. Mentre i tassi di riconoscimento a chi è fuggito dall’Irak e dall’Afghanistan diminuiscono per il criterio della “internal flight alternative”…

Continua a leggere »