Normativa

Approvazione definitiva per il decreto Minniti-Orlando. Ma per le associazioni è “un passo indietro su diritti e civiltà giuridica”

Approvazione definitiva, oggi a Montecitorio, della conversione in legge del DL n. 13 del 17 febbraio 2017, il cosiddetto decreto Minniti-Orlando. «Tempi più rapidi per diritto asilo. Strumenti più efficaci per accoglienza e integrazione», twitta il presidente del Consiglio. Ma per le associazioni è «un passo indietro sul piano dei diritti e della civiltà giuridica del nostro Paese». *** Aggiornamento: …

Continua a leggere »

È definitiva la legge per i minori non accompagnati

L’attesa legge per i minori non accompagnati è stata approvata oggi alla Camera in seconda lettura.

Continua a leggere »

Protezione e immigrazione, in Gazzetta Ufficiale il decreto di “disposizioni urgenti”

Protezione e immigrazione: la Gazzetta Ufficiale ha pubblicato il discusso decreto legge per l'”accelerazione” dei procedimenti d’asilo e per il “contrasto dell’immigrazione illegale” approvato due settimane fa dal governo.

Continua a leggere »

Il decreto SPRAR in Gazzetta Ufficiale

Nuove modalità di accesso ai finanziamenti, le Linee guida (e i servizi di informazione ad hoc che partiranno il 1° settembre): è uscito in G.U. il decreto SPRAR del ministero dell’Interno.

Continua a leggere »

Il Regolamento “Dublino III” (UE n. 604/2013)

Il Regolamento UE n. 604/2013, il cosiddetto Regolamento Dublino III individua i criteri e i meccanismi di determinazione dello Stato membro competente per l’esame della domanda di asilo.

Continua a leggere »

Approfondimenti giuridici: la normativa italiana

La normativa italiana in materia di asilo è frutto di più interventi legislativi. Tali interventi, come ad esempio il recepimento del diritto derivato dell’Unione o l’adeguamento della normativa agli obblighi internazionali, non sono stati finora adeguatamente coordinati e il risultato è un sistema normativo non organico.

Continua a leggere »

Approfondimenti giuridici: verso il regime unico europeo

La tappa fondamentale per la costituzione di un regime unico europeo in materia di asilo fu il Consiglio straordinario di Tampere (15 e 16 ottobre 1999), occasione in cui si decise di istituire “un regime europeo comune in materia di asilo, basato sull’applicazione della Convenzione di Ginevra in ogni sua componente, garantendo in tal modo che nessuno venga esposto nuovamente …

Continua a leggere »

Convenzione di Ginevra: i cinque motivi a sostegno del fondato timore

I concetti-parametro in base ai quali lo status di rifugiato è concesso o rifiutato sono privi di una definizione giuridica univoca tanto in sede internazionale quanto nella legislazione italiana. Nessuno strumento giuridico internazionale contiene infatti una definizione di “asilo politico o territoriale”, di “persecuzione individuale” o di “rifugiato”. Ma almeno il fondato timore è individuato e analizzato. 

Continua a leggere »