• CRI: il tracing bus il servizio telefonico per chiamare a casa

    In arrivo a Torino il tracing bus della Croce Rossa Italiana che da gennaio 2017 gira per le città italiane offrendo un semplice e importante servizio: 3 minuti di telefonata (gratuita) offerta agli stranieri che hanno necessità di mettersi in contatto con le famiglie di origine. …

  • La nuda vita a infrarossi

    *di Adele Manassero “Incoming” di Richard Mosse: reportage ad infrarossi dei viaggi di chi scappa da persecuzioni, guerre e disastri ambientali tra Medio Oriente, Nord Africa e Europa. Saturi delle immagini di barconi in mare e di grandi masse di persone in cammino o nei campi nei Balcani, i media trasmettono spesso e volentieri una rappresentazione … …

  • Jacopo Di Cera: in mostra il progetto Fino alla fine del mare

    Fino alla fine del mare è un progetto fotografico di Jacopo Di Cera. In giro per l’Italia dal 2016 è dal 13 settembre all’Arsenale Nord di Venezia. …

  • Richiedenti asilo in Italia, esiti 2017: per uno su due è ancora e sempre diniego

    Rispetto al 2016 il quadro degli esiti delle domande di protezione sembra in lieve miglioramento. Ma i dinieghi continuano a superare il 50%. …

News

Muri: Austria, quando il vescovo dice no

Nei giorni delle schermaglie diplomatiche sulla “barriera-non barriera” del Brennero e della probabile estensione dei controlli alle frontiere interne di Germania, Austria, Danimarca, Svezia e Norvegia, la Diocesi austriaca di  Eisenstadt si è opposta al passaggio, sui terreni di proprietà ecclesiastica, della recinzione che le autorità di Vienna vogliono innalzare lungo il confine con l’Ungheria.

Continua a leggere »

Bando Eacea: l’integrazione attraverso la cultura

L’Eacea (l’Agenzia europea per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura) propone un nuovo bando, con scadenza al 28 aprile, nell’ambito del programma Europa Creativa. Il bando Eacea è destinato a progetti volti a sostenere e a facilitare l’integrazione dei rifugiati. L’UE mette a disposizione 1,6 milioni di euro da suddividersi fra 8-12 diversi progetti che saranno finanziati nella misura dell’80% (per …

Continua a leggere »

L’Italia che accoglie (nella precarietà): il punto della Caritas

L’Italia che accoglie richiedenti asilo e rifugiati opera ancora “in una situazione di forte precarietà, sia nei porti di arrivo che in molti dei centri di prima accoglienza realizzati, con una forte diversificazione delle modalità nelle diverse regioni”, afferma il dossier “La primavera dei profughi e il ruolo della rete ecclesiale in Italia”. Curato dalla Caritas italiana, il documento è …

Continua a leggere »

Gambia

Mali

Messico

Camerun

Egitto

Bangladesh

Somalia

Iran

Pakistan

Tunisia

Siria