Home >> Tag Archives: Conflitti e guerre

Tag Archives: Conflitti e guerre

Tunisia

Popolazione: 10.480.934 (2012) Capitale: Tunisi La rivoluzione dei Gelsomini A Sidi Bouzid (Tunisia) il 17 dicembre 2010 un venditore ambulante di verdure – Mohamed Bouazizi – si dà fuoco. L’episodio è quello conduce alla cosiddetta Rivoluzione dei Gelsomini tunisina.

Continua a leggere »

Siria

Popolazione: 21.900.000 (di cui, oggi, oltre 3.700.000 rifugiati nei soli Paesi confinanti) Capitale: Damasco   La Siria (Repubblica Araba di Siria), 185 mila chilometri quadrati di superficie (quasi due terzi dell’Italia), si affaccia a Ovest sul Mediterraneo e confina a Nord con la Turchia, a Est con l’Irak, a Sud con la Giordania e a Ovest con Libano e Israele. Il …

Continua a leggere »

Nigeria

Popolazione: 174.000.000 Capitale: Abuja La Nigeria ( Federal Republic of Nigeria) è uno stato africano situato nella zona occidentale del Paese. Confina ad est con il Ciad e il Camerun, ad ovest con il Benin, a sud con il golfo di Guinea e a nord con il Niger.

Continua a leggere »

Etiopia

* di Mirtha Sozzi e Marco Anselmi Popolazione:39.148.162 Capitale: Addis Abeba L’Etiopia è uno stato dell’Africa orientale; confina a nord con l’Eritrea e Gibuti, a sud con la il Kenya, a sud-est con la Somalia e a nord-ovest con il Sudan. L’identità culturale e religiosa dell’Etiopia ha origini millenarie tanto da essere considerata il più antico stato africano ad essersi …

Continua a leggere »

Afghanistan

Popolazione: 32.000.000 Capitale: Kabul  L’Afghanistan (ufficialmente Repubblica Islamica dell’Afghanistan) è uno stato dell’Asia centrale che confina con Iran, Turkmenistan, Pakistan, Uzbekistan, Tagikistan e con la Cina nel cosiddetto corridoio del Vacan (lembo di terra che si trova totalmente nella zona del Pamir). È una terra d’incontro millenaria fra diverse popolazioni dove tutt’ora coabitano popoli di origine iranica, turca e indiana. …

Continua a leggere »

Easo: richiedenti asilo ucraini, più 32% in un mese

Pubblicati dall’Ufficio europeo della Valletta i primi dati mensili per l’Ue che coprono buona parte della scorsa estate. Nel territorio dell'”UE+”, nell’ultimo mese preso in esame i richiedenti asilo di tutte le nazionalità sono stati poco meno di 60 mila. Per la prima volta dall’inizio della crisi in Ucraina, i richiedenti protezione nella vicina Polonia sono stati superati da quelli …

Continua a leggere »

Da “Mare Nostrum” a “Frontex Plus”

“Siamo entrati nella terza guerra mondiale”: sono queste la parole che solo poche settimana fa Papa Francesco ha pronunciato a proposito dei numerosi conflitti in atto nel mondo. Un’espressione forte, che non lascia dubbi e che interroga tutti sulle conseguenze di questa guerra “a pezzetti”.

Continua a leggere »

Gaza: 475 mila sfollati prima del cessate il fuoco

La chiamano “guerra asimmetrica”: a partire dall’8 luglio, raid aerei, lanci di razzi e di mortaio hanno causato da un lato del “fronte” 2.104 morti palestinesi, in gran parte civili (1.462, fra cui 500 minori e 250 donne) e dall’altro la morte di 64 soldati e quattro civili israeliani. Mentre gli sfollati interni hanno superato il 25% della popolazione palestinese …

Continua a leggere »