Home >> Tag Archives: Conflitti e guerre (page 5)

Tag Archives: Conflitti e guerre

Three and a half

 Three and an half – di Naghi Nemati – Drammatico – Iran 2011 – 80′ Hanieh, Homa e Banafsheh sono tre detenute in un carcere iraniano che, ottenuto un permesso di libera uscita, decidono di scappare dal Paese per ricominciare all’estero una nuova vita. La fuga deve essere organizzata illegalmente e le tre donne si devono accordare con un trafficante …

Continua a leggere »

Riconfermato il “trattato di amicizia” fra Italia e Libia

  Il 15 dicembre 2011 Mario Monti, primo ministro del governo italiano, ha ricevuto il suo primo capo di Stato straniero: Mustafa Abdel Jalil, presidente del Consiglio nazionale transitorio libico. Italia e Libia hanno infatti deciso di riattivare il “Trattato di amicizia” firmato nel 2008 a Bengasi e sospeso durante il conflitto che ha messo fine al regime di Muammar …

Continua a leggere »

Emigrati in fuga: i “danni collaterali” della guerra di Libia

La recente guerra civile ha prodotto 779.000 profughi che hanno attraversato le frontiere del Paese. Un carico sociale sopportato in gran parte dai Paesi immediatamente confinanti, e in crescita almeno sino alla fine di novembre.

Continua a leggere »

Le nuove frontiere dell’esclusione

  La città di Tunisi ha ospitato un meeting internazionale dal titolo esplicativo: «Ripensare le migrazioni: per una libera circolazione nello spazio mediterraneo». Un incontro che si è proposto di inaugurare un laboratorio teorico e politico sulla libertà di movimento e sul superamento delle frontiere. Un laboratorio più che mai utile in un momento di negazione della mobilità umana. 

Continua a leggere »

Tunisini: dopo l’accoglienza, la clandestinità

  Il 14 gennaio 2011 in Tunisia viene dichiarato lo stato di emergenza, il Presidente Zine El Abidine Ben Ali perde il potere effettivo ed è costretto a scappare in Arabia Saudita. Negli stessi giorni incominciano gli sbarchi sulle coste dell’isola di Lampedusa di migliaia di cittadini tunisini. Ma a che titolo queste persone possono stare in Italia?

Continua a leggere »