Home >> Tag Archives: Migrazioni (page 5)

Tag Archives: Migrazioni

Nel mare i coccodrilli, ma sulla frontiera? Intervista a Fabio Geda

Nell’ultimo romanzo dell’autore di “Nel mare ci sono i coccodrilli” debutta in letteratura un’ “agenzia per la gestione delle frontiere esterne” dell’Europa.

Continua a leggere »

L’Europa vista da Frontex/ 1: i migranti come variabile dell’illegalità di frontiera

Nell’ultimo anno, secondo i dati dell’agenzia Ue con sede a Varsavia, la “fortezza Europa” ha intercettato 140.000 attraversamenti illegali delle frontiere esterne e ha individuato nel suo territorio 344.000 migranti senza permesso di soggiorno. Mentre nei soli primi nove mesi del 2011 ha effettuato 107.000 rimpatri di migranti illegali.

Continua a leggere »

Naufragi di gennaio: l’evento e la routine

Nel “diario” delle sciagure nelle acque del Mediterraneo durante il mese appena trascorso non c’è solo il naufragio della Costa Concordia. Alle sue vittime (17 morti e 15 dispersi) bisogna aggiungere almeno altre 22 vittime “del mare” e decine di dispersi.

Continua a leggere »

Nelle marche di confine

Un rapporto denuncia la situazione dei richiedenti asilo che incappano nelle “trappole” giuridiche all’interno dei confini dell’Ue, o non riescono nemmeno a superarli, rimanendo così “arenati” alla sua periferia, in Europa orientale. Storie, analisi e raccomandazioni ai “decision makers” dell’Unione.

Continua a leggere »

Les éclats (Ma gueule, ma révolte, mon nom)

Les éclats (Ma guele, ma révolte, mon nom) – di Sylvain George – Documentario – Francia 2011 – 84′ Al Torino Film Festival 2011 è stato presentato l’ultimo lavoro di Sylvain George – Les éclats. (Ma gueule, ma révolte, mon nom) – che è anche il documentario conclusivo del trittico composto da L’Impossible (2009) e Qu’ils reposent en révolte (2010). …

Continua a leggere »

I costi del modello emergenziale dell’accoglienza Italia

Migranti in provenienza dalla Libia   Il sistema di accoglienza dei richiedenti asilo e dei rifugiati (SPRAR) è strutturalmente sottodimensionato: i 3.000 posti in accoglienza ogni 6 mesi, sparsi in tutta Italia, sono infatti assolutamente insufficienti a far fronte alle necessità reali.

Continua a leggere »

Riconfermato il “trattato di amicizia” fra Italia e Libia

  Il 15 dicembre 2011 Mario Monti, primo ministro del governo italiano, ha ricevuto il suo primo capo di Stato straniero: Mustafa Abdel Jalil, presidente del Consiglio nazionale transitorio libico. Italia e Libia hanno infatti deciso di riattivare il “Trattato di amicizia” firmato nel 2008 a Bengasi e sospeso durante il conflitto che ha messo fine al regime di Muammar …

Continua a leggere »

Aumentati i casi di vulnerabilità fra i rifugiati

Nel 2010 è stato raggiunto un record in difetto per quanto riguarda il numero di arrivi via mare e di richieste di asilo politico in terra italiana. Il numero complessivo di domande vagliate dalle Commissioni Territoriali è stato di 12.121 (contro le 17.603 del 2009 e le 30.492 del 2008) e nonostante questo drastico calo lo SPRAR non è riuscito …

Continua a leggere »