Home >> INFOrientarsi >> Dati e ricerche >> Dentro o fuori?

Dentro o fuori?

E’ il momento più difficile e carico di tensione per un richiedente asilo: ritrovarsi davanti a una Commissione alla quale raccontare la propria vita, i pericoli da cui è sfuggito, i rischi, per la vita propria e della sua famiglia, a cui andrebbe incontro se tornasse in patria. Il tutto, se è possibile, accompagnato da prove e documenti. Il racconto deve essere credibile, i rischi il più possibile circostanziati. In mezzo ci sono gli ostacoli culturali, non solo della lingua, ma anche del modo di pensare, di percepire se stessi e gli altri, le paure, i pudori. In Italia tutto questo può durare anche solo mezz’ora, mezz’ora per decidere del futuro, della vita di una persona: rifugiato politico o clandestino?

L’Unhcr ha voluto analizzare questo passaggio fondamentale per capire quali diversi atteggiamenti abbiano i vari Stati dell’Unione europea nel decidere se il racconto di un richiedente asilo sia credibile o meno. Ha così recentemente pubblicato un Rapporto dal titolo “Beyond Proof – Improving Credibility Assessment in EU Asylum Systems” (Oltre la prova – migliorare la valutazione di credibilità nel sistema d’asilo europeo). In questo rapporto, l’Agenzia rimarca che le richieste di asilo sono spesso diniegate nell’Unione Europea a causa della dubbia credibilità delle prove presentate. Con questo rapporto, e alla luce degli ultimi sviluppi del Parlamento Europeo, l’UNHCR spera di contribuire a rendere omogenee le pratiche degli Stati Membri che si riferiscono alla valutazione della credibilità. La posizione dell’ UNHCR è che in Unione Europea il sistema d’asilo sia basato su decisioni imparziali e oggettive che tengano in considerazione le circostanze e il background di ogni singolo richiedente. Ma vuole anche essere uno strumento utile che sappia tradurre concetti legali e teorici in strumenti di analisi perché quanti debbano prendere le decisioni sappiano valutare in modo il più possibile oggettivo la credibilità delle richieste di asilo.

Il Rapporto completo:

Beyond Proof – Improving Credibility Assessment in EU Asylum Systems

 

Vedi anche

Richiedenti asilo ed esiti in Europa: per gli afghani è “asylum lottery”

La “lotteria dell’asilo” per gli afghani che cercano protezione nell’Europa “unita”, ma anche i primi dati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *